SUPERLIGHT: I DUCATISTI SOGNANO UNA NUOVA SERIE SUPERSPORT: LEGGERA E FACILE.

DucatiSL.jpgSono sempre più i Ducatisti a sognare il ritorno in produzione della serie Supersport per assaporare il gusto di guidare moto leggere, potenti il giusto e facili da condurre.

L’ultima, sfortunata, serie di “SS” che venne prodotta con motori 620-750-900 tutti a due valvole non ebbe il successo sperato anche grazie ad una veste estetica non particolarmente riuscita e ad un peso giudicato “eccessivo”.

Mentre in passato le SS 2 valvole dominavano tutti i passi di montagna grazie alla loro facilità di guida, oggi tra limiti sempre più “controllati” e strade sempre più bloccate dal traffico non sembra esserci verso di sfruttare l’enorme cavalleria di moto come la Panigale, perfette in pista invece!

Si potrebbe usare il collaudato motore 1100 2 valvole della Monster per dare vita ad una serie dall’estetica minimalista e dal fascino quasi “artigianale”, magari una serie limitata chiamata “Superlight” come la storica SS che vedete in foto!

SUPERLIGHT: I DUCATISTI SOGNANO UNA NUOVA SERIE SUPERSPORT: LEGGERA E FACILE.ultima modifica: 2012-09-13T16:38:00+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “SUPERLIGHT: I DUCATISTI SOGNANO UNA NUOVA SERIE SUPERSPORT: LEGGERA E FACILE.

  1. mi sarebbe piaciuto già al tempo acquistare la ss superrlight ma il monoposto ,il peso non da superlight ,il costo e le prestazioni confrontate alle giapu non mi avevano convinto!adesso ho una 888 sbk strada (sogno non realizzato della gioventù) mi piacerebbe però una moto più fruibile ,sport classic1000, ma piu evoluta,mappature modificabili .grazie ciao gualtiero

  2. ciao ducatista

    se posso esprimere mio parere interessato

    ho avuto 900 ss anno 92 per 65000 km in 14 anni di puro divertimeto poi causa furto optato per degna anzi degnissima a mio parere anche se poco piaciuta 1000 sport biposto fabbricate solo circa 600 secondo mie info …comunque continua il divertimento con solo 92 cavalli forse all’albero m..

I commenti sono chiusi.